Leonardo.it

Come usare gli smalti magnetici e realizzare unghie bellissime

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Ho scoperto da poco che esistono in commercio questi smalti magnetici della essence. Il problema pero’ è che se non si usano nel modo corretto non si riesce a realizzare l’effetto promesso. Ecco quindi come usare al meglio questo smalto con il relativo magnete per unghie bellissime e originalissime!

Cosa serve per completare questa guida:

- smalto Essence Magnetic;
- Magnete apposito.



Istruzioni

  • 1
    Stendi un velo di smalto trasparente e lascia asciugare, i colori di questo smalto sono molto scuri e possono macchiare l’unghia naturale con risultati non piacevoli una volta rimosso lo smalto
  • 2
    Passa lo smalto velocemente e abbondantemente, senza preoccuparti di essere troppo precisa.
    Lo smalto non deve asciugare subito, altrimenti l’effetto non riesce bene e non si puo’ lavorare con il magnete.
  • 3
    Appoggia il magnete vicinissimo all’unghia, a seconda della direzione che darai al magnete le righe dello smalto si regoleranno di conseguenza: puoi decidere di metterlo obliquo, verticale o orizzontale.
    Il magnete deve essere talmente vicino da sfiorare, senza toccare l’unghia.
  • 4
    Attendi 30 o anche quaranta secondi prima di rimuoverlo e noterai che ora lo smalto ha delle bellissime righine più scure, effetto tigrato.
    Non usare il top coat o l’effetto andrà via.
    Lascia asciugare bene e togli eventuali imperfezioni con il solvente.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up