Come usare in alternativa alla farina raffinata altri tipi di farina insieme ai propri fig...

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Foto Come usare in alternativa alla farina raffinata altri tipi di farina insieme ai propri figli
Condividi

In alternativa della farina utilizzate altri tipi di farina come la farina tipo 2 per preparare qualsiasi cosa con l’aiuto dei propri figli.

Istruzioni

  • 1
    Rispetto alla farina di frumento integrale, la farina tipo 00 è un prodotto il cui prodotto regolare è abbondante è uno dei fattori responsabili che può provocare malattie croniche degenerative, diabete, obesità, malattie cardiovascolari.
  • 2
    Per molte preparazioni domestiche l’utilizzo della farina integrale di frumento può costituire un limite, l’abbondante presenza di crusca rende difficile la realizzazione di prodotti ben lievitati o la preparazione di una sfoglia sottile.
  • 3
    Esiste anche una farina tipo 2, leggermente setacciata ma ricca di proteine e di minerali. Con questo prodotto si possono realizzare torte, pani e pizze eccellenti al gusto. Negli ultimi anni si consuma oltre che la farina, anche il cuscus e il bulghur.
  • 4
    Il cuscus è molto semplice da preparare, secondo la tradizione la semola di grano duro viene inumidita, lavorata con le dita per formare dei granellini e poi cotta a vapore, è un procedimento che richiede tempo e abilità.
  • 5
    Oggi il cuscus è venduto precotto e basta mettere a bagno la quantità che vi occorre in un doppio di acqua bollente salata o brodo vegetale, e poi lasciarlo riposare coperto per 20 minuti ed il cuscus è pronto per essere consumato.
  • 6
    Il bulghur invece viene utilizzato molto nel medio oriente. Si compra nei negozi di prodotti biologici, si tratta di un grano duro prima fatto germogliare leggermente e poi macinato più o meno grossolanamente.
  • 7
    La sua preparazione è rapida e semplice va fatto cucinare per 20 minuti a fuoco basso dentro una pentola coperta con una certa quantità di acqua salata pari al doppio del volume del bulghur. Spento il fuoco va fatto riposare per una decina di minuti per poi essere consumato.
  • 8
    Può essere mangiato da solo o condito con l’olio, ed è ottimo se viene accompagnato o mescolato con delle verdure come le zucchine, i piselli e le carote. Il bulghur può essere usato al posto della pasta nei minestroni e nei passati di verdura. In estate si consuma freddo, preparata come un riso alla greca.

Tags

, , , , , ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up