Come utilizzare bottiglie capovolte per irrigare l’orto.

0 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 votes, average: 0,00 out of 50 voti
Condividi

Metodo veloce per irrigare l’orto.

Istruzioni

  • 1
    Prendete una o più bottiglie di plastica da 1,5 o 2 litri alle quali taglierete il fondo e andrete a fare un foro di tre o quattro millimetri sul tappo di chiusura. Queste bottiglie andranno posizionate nel terreno, capovolte, a una profondita di circa quindici centimetri e alla distanza di circa 35 centimetri una dall’altra.
  • 2
    L’acqua immessa nelle bottiglie fuori esce lentamente dal foro del tappo inumidisce lo strato di terreno che più interessa la presenza delle radici degli ortaggi (i 4 – 5 centimetri di terreno superficiali che rimangono asciutti non causano problemi anzi rendono più difficile la crescita delle piante più superficiali.
  • 3
    Questo metodo viene utilizzato in molti orti che hanno una superfice moderata, è un ottimo metodo per i seguenti ortaggi quali pomodori, melanzane, zucchine e simili ma non per le lattughe, cicorie e altri ortaggi seminati fitti che non hanno bisogno di essere inumiditi in superfice.

Tags

, ,


Commenti alla guida

 
Chiudi

You need to log in to vote

The blog owner requires users to be logged in to be able to vote for this post.

Alternatively, if you do not have an account yet you can create one here.

Powered by Vote It Up